News

Attività parossistica Cratere Centrale (Voragine)

Autore: in News | dicembre 05, 2015

La Voragine sin dal mese di settembre è stata sede di una moderata attività stromboliana, nel mese di novembre vi è stato un incremento dell’attività esplosiva con ricaduta dei prodotti anche all’esterno del ciglio craterico. Nella giornata del 2 dicembre l’attività esplosiva era molto intensa e nella notte del 4 dicem. intorno alle 3:30 per circa una ora vi è stata una intensa attività parossistica l’asse di dispersione dei prodotti è stato verso i settori orientali e le ceneri sono arrivate sino alla città di Messina e Reggio Calabria, nella mattinata del 4 dicem. intorno alle  ore 10:00 vi è stato un’altro episodio di fontanamento ed altri due ancora in nottata e nel pomeriggio del giorno 5, i venti occidentali hanno sopinto le ceneri verso i quadranti orientali dell’isola. Tra una attività parossistica ed un’altra permane sempre una intensa attività stromboliana, nell’area del Cratere del Piano vi sono grandi crateri d’impatto, il livello del tremore vulcanico rimane alto ed il femomeno è in continua evoluzione.

panorama 1

Attività Parossistica vista da Taormina (Me)

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA